si emigra dall’italia
per nascere o morire,
si migra  per lavorare
si migra dall’italia
per amore dell’amore
si migra per dimenticare
la voce dei morti.

Solo ai morti si da parola
per restare muti
comodamente in vita.

L’eco della voce, repubblica
dei morti  della morte per mafia
dei morti della morte bianca
dei morti della morte etica e
solitaria nell’ istante terminale
liminare libera conquista di
democrazia, dignità.

l’italia dei padri vivi da morti
dei figli,morti viventi
l’italia che parla
senza voce che si senta