a tutti coloro che non sono in vacanza sottopongo un brainstorming sulla testè prodotta affermazione:

il virtuale è il dominio del marketing. il reale è il regno o dovrebbe essere il regno della politica. il virtuale e il reale sono il territor’o dell’arte.

 

cosa ne pensate.?

ovviamente siete liberi di inserire qualsiasi tipo di insulto in deroga alle norme che regolano questo blog