Posto che Carola Eppik, la ideatrice di un software pr la protezione dei bambini su internet ha ragione da vendere, colpisce la strategia che ha usato per lanciare il prodotto. La Eppik è finita sui giornali di mezzo mondo perchè minacciata di azione legale da Microsoft per aver usato l’acronimo MSN nel nome del suo prodotto. Lei si è beccata un bel po di buzz ha fatto marcia indietro e lo ha chimato Benzoy; ha mantenuto il look and feel alla msn per il sito e probabilemnte si sta godendo la crescita esponenziale delle revenues.

Il claim è un po maternalistico e punta al terrorismo mediatico cosa che dal mio punto di vista aggrava la sua posizione

Siamo fieri di presentare il nostro nuovo software, nato dall’idea di una madre preoccupata, Carola Eppink e creato da imprenditori sensibili e da programmatori pieni di talento.

Ma sono si curo che in italia Benzoy finirà su un sacco di desktop.

Bisognerebbe spiegare alle mamme italiane che imparando ad usare meglio firefox o flock di benzoy forse non c’è tutto questo bisogno.

Technorati Tag: