Riprendo da punto informatico la notizia della chiusura di WikiLeaks, sito straordinario per raccolata di fonti anonime e risorsa utilissima per tutti coloro che credono nel giornalismo libero.  Un giudice americano ha ordinato al provider di rimuvere i DNS, per fortuna resta l’indirizzo ip

 

Wikileaks è raggiungibile qui, per ora.

 

http://88.80.13.160/wiki/Wikileaks