Vi ricordate le cartelle. Quelle da 30 righe per 60 battute che fanno 1800 caratteri. Roba da nostalgici dell’era pre internet. Beh è la prima cosa che mi è venuta in mente quando ho trovato questo meraviglioso word processor on line