Sarà che la vita del consulente indipendente è un po randagia e soprattutto solitaria, sarà che la mia mamma è volontaria in una associazione per la tutela degli animali, giro l’appello della Fondazione Prelz. chi si fa avanti? Fate girare se volete la richiesta o ripubblicate sul blog personale. Per verificare le informazioni chiamate il numero in evidenza.
La Fondazione Prelz ha costruito, con notevole spesa e fatica, una clinica dedicata esclusivamente ai cani randagi.

La struttura, munita di ambulatorio e sala operatoria, è stata prevista per interventi di sterilizzazione e chirurgia generale con possibilità di degenza, e dovrebbe rivolgersi a quei comuni a nord di Roma, alle associazioni ed ai singoli che fanno volontariato, che vogliano affrontare un discorso di prevenzione del Randagismo. C’è però un grosso problema, la struttura non può diventare operativa se non si trova un Direttore Sanitario.

Tale carica potrebbe, potrebbe trasformarsi in una effettiva lavorativa se il prgetto dovesse crescere grazie al contributo del volontariato.
Purtroppo la Fondazione che già fà parecchio, con le proprie forze, non può gravarsi di una collaborazione economicamente troppo onerosa.

La speranza era di potertrovare un veterinario, in attività o in pensione, disposto ad impegnarsi come volontariato.

Finora la ricerca è stata vana. Abbiamo deciso quindi di rivolgerci ad un’utenza più ampia sperando che, da qualche parte,esista la persona giusta per questo impegno. Se desiderate ricevere maggiori informazioni, telefonate allo

06 9041448.

Se non siete veterenari ma volete comunque contribuire alla causa una donazione non guasta.