E’ esattamente quello che cerco di spiegare da due mesi girando per aziende medio grandi quando nella pausa caffè il discorso cade sui blog e sul web 2.0