Chiunque graviti intorno alla rete più o meno professionalemnte lo conosceva. Non ero un suo assiduo lettore ma la sua scomparsa mi ha colpito molto.
Carlini era direttore di visionpost. Proprio per non averlo letto con assiduità la sua scomparsa mi pesa ancora di più. Mi pesa sapere che non avrò più tempo per rinviare la lettura di un pensiero di valore perchè quel pensierò non ci sarà più e mi viene in mente lo scherzo rispreso da nicola mattina allo Zenacamo dove si parlava di blog dopo la morte. Che fine farà il pensiero che Carlini andava svolgendo su chip and salsa?

Technorati Tags: