E’ il 29 settembre è alla Reggia di Caserta, non si può non andare. I barcamp volano alto, altissimo. Come dice De Biase Rinascimento 2.0

L’idea di Dario Salvelli va oltre il genio

Royal-Campfacciata

People form abroad here there is a special Barcamp. Enter your name and come to the Reggia di Caserta

404735588 D74Dee9B30

picture from Angie on Flickr

LA collocazione straordinaria mi ha fatto immediatamente tornare alla mente il progetto Ritalia, che langue. Ne ho parlato a Milano con Folletto, duranrte l’happy hour Cisco

200704020131

Bene, si potrebbe rilanciarlo proprio a Caserta, partendo da un presupposto diverso. Ritalia “alpha” è un wiki che dovremmo utitlizzare per produrre documentaizone di progetto e contenuti utili magari nell’implementazione futura.

Un wiki, essenzialmente, è una community ma per farla nascere c’è bisogno di un certo lavoro e di un nucleo iniziale di contenuti. In questi giorni sto lavorando sui wiki e, notizia nella notizia, lancerò a brevissimo Wikitalia , un wiki dove raccolgiere tutte le risorse relative al mondo dei wiki.

Come prima cosa Wikitalia, tradurrà i patterns per la costruzione e la gestione di un wiki che si rispetti- I patterns sono rilasciati con Creative Commons da www.wikipatterns. com, bel sito legato alla community degli utenti di Confluence, la piattaforma wiki di Altassian dedicata alle imprese.

Bene il primo patterns che ho tradotto è il BarnRaising

Un wiki BarnRaising è un evento pianificato nel quale la community si incontra con data prefissata per alimentare insieme i contenuti sul wiki. Una persona sola non può costruire tutti contenuti in un wiki e la community di persone che partecipano bisogna che capica come funziona il wiki ed avverta un clima coinvolgente perchè il wiki abbia successo. Un BarnRaising riesce in questo intento perchè le persone che aderiscono si aspettano di imparare ad usare il wiki e sono in grado di interagire tra di loro mentre lavorano. Tutto ciò rinforza i legami della community e costruisce una rete di aiuto per le persone che vogliono costruire il wiki.

Un wiki non è però solo software ma anche il contenuto che genera e quindi il progetto stesso. Potremmo organizzare una bella sessione di BarnRasing per il RoyalCamp di Caserta, coinvolgendo tutti gli interessati a Ritalia ed invitandoli a rimpinguare il suo wiki.

Si potrebbe cominciare da coloro che si sono offerti per i contenuti, magari introducendo alcune voci da wikipedia (in italiano ed in inglese) o traducendo quelle rilevanti da wikitravel. Se se ne scrivono di nuove si farà il contrario “donandole” alle stesse fonti.
I più geek si potrebbero sbizzarrire e lavorare sulle API dei succitati per acquisirne i contenuti interessanti per l’italia inmaniera automatica.

Si potrebbero stabilire ruoli importanti come quello del wikigardner e iniziare a raccogliere le prime idee progettuali per la parte di implementazione tecnica.

Si potrebbero trovare i traduttori e i divulgatori del progetto presso tutti gli enti e le organizzazioni interessate a contribuire.

I wiki sono interessanti perchè sono costruiti su una architettura emergente che riflette la “personalità” della comunità che aggregano. Taglieremmo via tutti i problemi decisionali ed organizzativi mostrati sin dall’inizio da un progetto complesso come Ritalia e almeno, sul fronte contenuti, avremmo la possibilità di avviare il processo di crescita verso una massa critica.

In una seconda fase affronteremo questioni relative ad un passaggio del progetto nella fase beta.

Passeremo da un progetto in emergenza ad uno emergente.

Lasciate un commento qui sotto se l’idea piace che se siamo un certo nucleo possiamo iniziare a mettere una pagina RoyalCamp su Ritalia e fare un bel giro di mail a tutti i suoi iscritti e vedere l’effetto che fa.

Technorati Tags: ,