Purtroppo no ho potuto partecipare all’OpenCamp mi è dispiaciuto veramente perchè Niccolò Risitano e Walter Pierbattisti e Leo Sorge sono stati davvero bravi.
Ho letto in giro gli altri post sull’evento e sono rimasto colpito da quelli di roberto galoppini, luca sartoni e dalle idee di dagoneye che dovrò approfondire assilutamente.
Se un problema c’è stato non è tanto la scarsa affluenza che tutto sommato visti i numeri non mi sembra tale ed inlinea con i barcamp che si tengono nel resto del mondo, quanto piuttosto quello che sottolinea Luca Sartoni

OpenCamp – seconda parte
[…]
Anche il pomeriggio è stato connotato da una scarsissima affluenza da parte del popolo free e open.
Al contrario dell’altra volta, l’intervento di Robin Good mi ha visto come suo grande sostenitore.

Non potevo che dare ragione al suo messaggio: chi è vicino alle idee di Free Software e OpenSource deve iniziare a guardarsi intorno e darsi da fare al di fuori del contesto del software. Iniziare a diffondere questo genere di idee verso coloro che potrebbero apprezzare ma che non vivono lo stesso genere di esperienze.

Dopo aver salutato vari amici, è ripresa la strada del ritorno

unfortunately i cannot attend OpenCamp in Rome, I’m really displeased because Niccolò Risitano and Walter Pierbattisti made a great Job as well as Leo Sorge.
I read all the posts aobut the camp and suggest to read Roberto’s one. Unfortunately Dagoneye’s slideshow is in italian but it is quite interesting.

See OpenCamp on technorati