Inauguro oggi un nuovo tag nel blog: Idee. Post dedicati alle idee che mi vengono in mente e che vorrei vedere realizzate in una rete partecipativa in pieno spirito CitizenCamp e alle quali non avrò mai il tempo di dedicarmi. In passato mi sono occuopato di tecnologie per il turismo, lavorando a progeti per Destination Management Systems e facendo qualche ricerca. Di idee ne ho viste e sentite tante ma la più eclatatne è quella del portale nazionale del turismo.
Alle cattedrali nel deserto questo paese è abituato. Ne ha avute tante da perdere le speranze. Rasegnati ormai abbiamo ovviamente anche la prima cattedrale nel deserto virtuale.
45 milioni di euro in regalie per una pagina come questa:

200702081018

Lasciando da parte l’indignazione e la protesta, lo schifo etc.. cosa mi piacerebbe vedere?. Un portale gemello, nato dal basso, con il contributo di un sacco di utenti, una wikipedia del turismo, open source e creative commons che realizza lo stesso portale, con costi infinitamente minori, un’architettura infinitamente migliore ed al passo con i tempi, con tanto di API a YouTube, Flickr, Taggind etc…

Così tanto per dimostrare ad una classe politica inetta che la famosa società civile le cose sa farsele da sè. E fanculo.