Beppe Grillo era un comico. La comunicazione in questo paese lo ha trasformato in un reporter, la politica in un rivoluzionario, google il una parola chiave.
Andando in giro per blog, trovo http://www.quibioblog.net/. Mi cade l’occhio su una colonnina di AdSense dove in testa campeggia il link Beppe Grillo Blog e sotto

Che Grillo abbiamo bisongno del keyewords advertising per pubbliczzarli suona strano. Infatti sotto troviamo:
“arricchisci il tuo blog con video e fodo. entran nel mondo di life…”

Pubblicità al portale web 2.0 di DADA che recentemente sembra aver deciso di puntare sul social networking e blogging . (L’altro giorno notavo l’onnipresenza di banner per un nuovo servizio dedicato alla ricerca dell’anima gemella. )

Chissà cosa ne pensa il Beppe.

La cosa non fa un gran bene ne al kw advertising ne è molto utile agli inserzionisti. se arrivo sul tuo sito perchè ingannato, specie se sono un lettore di Grillo, puoi offrirmi la luna che ti bandisco dal web.

blocco l’ip, giuro.

nb. deepest sender si rivela sempre più un grandissimo pezzo di sofware. ha anceh una funzione di recovery in caso di crash o chiusura accidentale della finestra. troppo.