La vita del blogger è dura. Stavo mettendomi a scrivere i miei post quotidiani; questo e quello per waitingvalencia.com, quando, dando uno sguardo alle notizie, ti scopro skypecasts.

Il nuovo servizio di skype che permette di fare comunicazione broadcast e conference calls. L’obiettivo è quello di fornire uno strumento utile a creare gruppi di discussione con un moderatore che può passare il microfono ai partecipanti, togliergli la parola. Si accede al portale si lancia un tema e si invita alla discussione.

Una nuova diavoleria a cavallo tra web 2.0, voice over ip e i social networks tools, se ancora hanno un senso queste etichette. Per ora è gratis e in beta testing in pieno stile Google.

L’ho testato buttandomi nello skypecast di Peter J Bates di www.socialbc.com. che mi ha spiegato il funzionamento.Si possono programmare eventi e discussioni, lezioni a date determinate. Tra i tanti eventi programmati nel palinsesto degli skypecasts scopro che domani, alle 12,30 c’è la conferenza stampa di scripta volant, blogger generation dedicato all’approfondimento, in tre serate a Senigallia (AN), dei nuovi media e in particolare di: informazione online, blog, web radio e podcast.

Sono molto contento di “prestare” un nome ad un evento organizzato da Luca Conti autore di Pandemia ed altre diavolerie sulla rete al quale devo la scoperta di stickam.com, altro strumento utile per fare web radio che userò l’11 maggio per fare la cronaca del 10° Act della Louis Vuitton Cup su ww.waitingvalencia.com.

A volte è piccolo il mondo, anche su internet. naviga e rinaviga incappi nelle stesse persone.

Due veloci riflessioni per chiudere. Il Web 2.0 o comunque lo si voglia chiamare sta comunque segnando un’accelerazione nel mondo dei media e della comunicazione. Le novità si susseguono a ritmo impressionante e sebbene ancora con qualche limite rendono però alla portata di tutti una serie di attività che fino a qualche tempo fa erano regno incontrastato di specialiste, ordini professionali e che richiedevano comunque lo sforzo di molte persone.

I blogs, stanno catalizzando gran parte di queste novità ed allo stesso tempo sono un propulsore dell’innovazione sociale ed organizzativa. Hanno abbassato di molto la soglia di usabilità delle applicazioni web e questo si spera possa favorire la diffusione di nuovi modelli di comunicazione e di business. I contenuti, la fantasia e la rapidità sono caratteristiche sempre più indispensabili per un profesisonista della comunicazione che voglia lavorare con la rete.

L’aumento di banda e i nuovi strumenti per produrre audio e video digitale a costi contenuti ed in maiera semplice sta spostando il baricentro della comunicazione sulla rete. La scrittura e le sue regole per il web sono sempre fondamentali ma queste regole vanno allargate per creare testi utilizzando nuovi linguaggi integrando anche la comunicazione visiva e sonora. Un testo che faccia da tessuto connettivo ad altri organi informativi presenti in un sito.

La vita del blogger è dura perchè dovevo scrivere altre cose ed invece sono finito qua.

Technorati : , , , , ,
Del.icio.us : , , , ,