c'è un coglione che si aggira per l'Europa. Parla, comunica e subito i blog gli fanno eco.

Sorvoliamo sul presidente del consiglio, non ne vale la pena e da blogger concentriamoci sul fenomeno.

Mancano pochi minuti alle due del pomeriggio e il berlusca è a chiaccherare con la confcommercio orfana del furbetto del quartierino Billè. La sparà li. Chi vota a sinistra è un coglione. Fantastico. Da non crederci. Il tam tam mediatico parte a tamburo battente ed un diluvio di dichiaraizioni si riversa sulle agenzie di stampa.

Cheto cheto MrPol, invece ti apre un blog. fa giungere la curiosità ai mainstram media e su internet impazza. Ci si da appuntamento in P.zza Argentina davanti a Feltrinelli, a Roma. In pieno stile Smat Mob. Smat Mob Blog. Alle 17.34, faccio a tempo a leggere qualcuno delle centinaia di commenti che il blog ha raccolto in poche ore che il server di splider cerco di frugrare su splinder per capire chi è MrPol (credo i ragazzi di un master in comunicazione politica) e il server di splinder va giù. non è più raggiungibile. sarà un caso.

Pochi minuti dopo il link al blog sulla home page di repubblica.it svanisce. Sul corriere.it resiste.

Complimenti a MrPol. e la conferma che anche tra i blogger i "coglioni" abbondano.

E' caccia a chi ha aperto il blog.

comunque il counter degli accessi al blog parlano di oltre 38.000 in poco meno di cinque ore che come performance non è male